Squatting Supermerkets back in Mondovì

Dal 15 al 17 luglio Squatting Supermarkets torna a Mondovì con il progetto SMIR: con la direzione artistica del Piemonte Share Festival, un progetto che unisce sviluppo locale, arte, nuove tecnologie, istallazioni ed eventi di piazza,

Squatting Supermarkets si presenta con una nuova interfaccia e una nuova versione di oracolo. Ai QRcode si sostituiscono i fiducial markers; prodotti tradizionale si aggiungono al sistama, documentando la loro storia e le tecnoche di produzione, processi di economia sostenibile e impatti ambiantali; su un monitor separato scorre, infine, un video ripercorre le tappe di sviluppo del progetto, mostrando le performance, le presentazioni, il percorso universitario di ricerca fatto insieme al corso di Economia delle Aziende Non Profit di Roma 3, The Hub e i lavori degli studenti del Corso Sperimentazioni di Tecnologie e Comunicazioni Multimediali della Facoltà di Architettura LQuaroni – La Sapienza, Dipartimento di Disegno Industriale.

Nella tavola rotonda del 16, parallelammente, si esploreranno problematiche e opportunità legate all’economia locale e al territorio per interrogarsi e valutare l’uso di tecnologie come iSee e le possibili applicazioni della realtà aumentata.

Approfondimenti

L’installazione. 15-17/07/2010 @ Antico Palazzo di Città – Mondovì
Nel supermercato interattivo di Squatting Supermerkets 8 prodotti tipici del monregalese prendono vita per raccontare la loro storia, la sapienza, i volti, i luoghi della produzione e della tradizione. Ogni prodotto, collegato ad un’insieme di dati, immagini e video, entra in relazione con l’ecosistema globale mostrando connessioni nascoste: dall’impatto ecologico alla sostenibilità, un nuovo modo di intendere lo shopping.

Link: http://www.smirproject.eu/squatting-supermarkets-mondovi/

La Tavola Rotonda. 16/07/2010 ore 18:00 @ Antico Palazzo di Città – Mondovì
Una riflessione sulla sostenibilità e sulla creazione di nuovi supermercati basati sul progetto Squatting Supermarkets/Mondovì e sull’uso della Realtà Aumentata. Dialogando con il linguaggio semplice dell’arte digitale, artisti e artigiani interpretano l’innovazione e la tradizione, il locale e il globale, l’arte digitale e i mestieri antichi.
Il modo di raccontare le storie d’ora in poi a Mondovì quale sarà?
Modera: Simona Lodi
Partecipano: Bruno Boveri (Slow Food Piemonte); Salvatore Iaconesi e Oriana Persico (FakePress/Art is Open Source); Tristano Iodice (ICEA Piemonte)

Multimedia
Servizio fotografico su Flikcr: http://www.flickr.com/photos/xdxd_vs_xdxd/sets/72157624577948016/

Site Reference
http://www.smirproject.eu/mondovi/?lang=it
http://www.toshare.it


Vetrina con prodotti contrassegnati da fiducial markers
Vetrina con prodotti contrassegnati da fiducial markers
L'occhio oracolo: una mano stilizzata che riporta un fiducial marker suggerisce l'interazione
L'occhio oracolo: una mano stilizzata che riporta un fiducial marker suggerisce l'interazione
Interfaccia
Interfaccia
Interazione con l'oracolo: il prodotto, contrassegnato da fiducial marker, funziona come un mouse. Muovendolo sugli occhi-link, è possibile navigare l'interfaccia e scoprire i video ad esso associati
Interazione con l'oracolo: il prodotto, contrassegnato da fiducial marker, funziona come un mouse. Muovendolo sugli occhi-link, è possibile navigare l'interfaccia e scoprire i video ad esso associati
Infoestetiche
Infoestetiche
Postazione informativa. Sullo schermo scorre la storia di Squatting Supermarkets, delle cuffie invitano all'ascolto
Postazione informativa. Sullo schermo scorre la storia di Squatting Supermarkets, delle cuffie invitano all'ascolto