McLuhan meets Pompei

Il 20 ottobre presenteremo a Pompei presso il teatro Matiello “L’Uomo Elettronico. Scritture e identità ubique”, workshop dedicato agli studenti di due scuole superiori, all’interno del progetto “McLuhan incontra Pompei” a cura dell’Ass ONLUS Media Duemila e dell’Assesorato all’Innovazione e alla Comunicazione del Comune di Pompei.

Dal sito di Media Duemila:

“[...] A Pompei, città dell’archeologia e del santuario mariano, in occasione del centenario dalla nascita di McLuhan e i 150 anni dell’Unità di Italia, l’associazione Onlus Amici di Media Duemila curerà un progetto di conoscenza, sperimentazione e formazione, rivolto agli studenti e al forum dei giovani pompeiani, intitolato “McLuhan incontra Pompei: scrivere al tempo dei Social Network. Dai graffiti pompeiani alla Realtà Aumentata.” Il direttore scientifico di Media Duemila Derrick de Kerchove sarà la guida scientifica del progetto che partirà giovedì, 20 ottobre, dalle 9:00 alle 13:00, al teatro Di Costanzo e Mattiello, con la partecipazione di Matteo Ciastellardi, Università Milano e Barcellona; Salvatore Iaconesi, Arista Digitale; Candida Livatino, Grafologa; Maurizio Pellegrini, “Fondazione Ugo Bordoni”; Oriana Persico, Artista Digitale; Maria Pia Rossignaud, Direttore “Media Duemila”; Antonio Varone, Direttore “Scavi di Pompei”. [...]”

http://www.mediaduemila.it/?p=6846


McLuhan Incontra Pompei